Paralimpiadi: Varese c’è!

0
1039

Alla fine della fiera i paralimpici azzurri sulla rotta per Rio sono 106. Veterani ed esordienti uniti sotto un unica bandiera e vestiti da atleti, senza distinzioni. Nella sede della camera Commercio la Varese Sport Commission ha salutato i suoi tre Federico Morlacchi (Luino). Arianna Talamona (Malnate) e Fabrizio Sottile (Samarate), insieme alla milanese Alessia Berra, tutti e quattro nuotatori, tesserati per la gloriosa Polha. Ma Varese sarà a Rio anche con il commissario tecnico gaviratese della nazionale israeliana di pararowing Paola Grizzetti e con la nuotatrice nonvedente Martina Rabbolini di Villa Cortese ma di casa nella piscina Manara di Busto Arsizio dov’è allenata dal besnatese Andrea Caruggi. Tra i varesini d’adozione anche Paolo Cancelli e Matteo Bonacini, entrambi bergamaschi tesserati per l’Arcieri Castiglione Olona, e Federico Egidi, medico della squadra di pararowing.
Nel firmamento azzurro con la portabandiera Martina Caironi brillano le stelle Alvie De Vidi, Francesca Porcellato, Vittorio Podestà, Alex Zanardi, Federico Morlacchi, Arjola Trimi, Assunta Legnante, insieme all’esordiente Giusy Versace e alle piccole stelle crescono Bebe Vio, Yoko Plebani, Emanuele Lambertini e con loro ogni altro atleta in volo per Rio con la sua storia e i suoi sogni. Ma prima ancora di partire, sempre restando in provincia di Varese c’è già qualcuno che ha vinto per aver proposto due anni fa un progetto unico e innovativo mirato ad organizzare al meglio la preparazione dei giovani talenti aprendosi a collaborazioni sull’intero territorio nazionale. La vincente in questione è la presidente della Polha Varese Daniela Colonna Preti che può vedere con orgoglio sette degli otto atleti compresi nel progetto “AcquaRio”, coordinato dal tecnico Max Tosin e sostenuto dalla Banca Popolare di Milano, in gara alle Paralimpiadi: con Federico Morlacchi, Alessia Berra, Fabrizio Sottile e Arianna Talamona anche Francesca Secci della Sa.Spo Cagliari, Arjola Trimi della Polisportiva Bresciana e Giulia Ghiretti della Ego Parma Nuoto. Emozioni in arrivo…
Info: http://www.rio.comitatoparalimpico.it/index.aspx