Go and stop per l’Armata. Un successo…alla Radice!

0
1098

Nella prima giornata del campionato nazionale di sledge hockey l’Armata Bracalone Lombardia ha violato per la prima volta il ghiaccio dei Tori Seduti Piemonte vincendo la prima delle due partite in programma nel fine settimana. Di fronte ai quotatissimi dee aperti piemontesi la squadra di Coach Malfatti si è presentata con grande determinazione bloccando ogni attacco dei padroni di casa colpendoli poi con il solito Roberto Radice (nella foto) prima di chiudersi a riccio davanti alla saracinesca Santino Stillitano.
Una prima volta pagata nell’incontro successivo di domenica dove Chiarotti e compagni si sono presi la rivincita chiudendo con lo stesso risultato di 1 a 0 andando a segno con Eusebio Antochi.
“L’avevo detto alla vigilia e i ragazzi mi hanno dato ragione – ha detto al termine della trasferta di due giorni Coach Matteo Malfatti – I panchina e sul ghiaccio stiamo mettendo in pratica quanto abbiamo imparato l’anno scorso a nostre spese.
I nuovi si stanno integrando, i giovani mostrano progressi costanti e i vecchi non mollano. Ora si ricomincia. Abbiamo fatto un passo avanti, adesso serve consolidarlo per poi migliorare ancora un po’ spostando sempre più in là la riga dei nostri limiti”.
Prossimo appuntamento di campionato dell’Armata, dopo la sosta per il raduno della Nazionale, è in programma sabato e domenica 5 e 6 novembre al Palaghiaccio di Varese in Via Albani. Ospite di quel fine settimana sarà l’Aquile Sud Tirolo.