Clay Regazzoni rivive allo Spazio Vita di Niguarda

0
577

Domani pomeriggio l’Associazione Unità Spinale Niguarda ricorda un amico nel modo migliore, a dieci anni dalla sua scomparsa, presentando un progetto ed esponendo un po’ del mondo dei motori che l’ha celebrato e amato come uomo e campione. L’amico che per gran parte della sua vita ha sostenuto il Centro di neuro urologia di Niguarda è Clay Ragazzoni ed il momento denominato 1° Gran Premio di Niguarda sarà l’occasione per presentare il Progetto Scuola Piloti dedicato a persone para e tetraplegiche voluto e curato dal pilota di kart Mattia Cattapan.
Lo Spazio Vita si trasformerà quindi in un paddock dove sarà proiettato il documentario “A 10 anni dalla scomparsa di Clay”. L’appuntamento è fissato per domani alle 14.30 allo Spazio Vita dell’Ospedale Niguarda di Milano, in Piazza Ospedale Maggiore. Entrata libera.