HS Cimberio missione impossibile in trasferta

0
944

La terza giornata del campionato di serie A di basket in carrozzina prevede per la Cimberio Handicap Sport Varese la sfida più difficile dell’anno: i varesini sono infatti impegnati sabato 18 novembre (ore 20.30) a Seveso sul campo dei campioni d’Italia della UnipolSai Briantea 84 Cantù.
Reduci dal bel successo colto in trasferta a Porto Torres nella giornata di esordio in campionato e poi dalla sconfitta casalinga rimediata per mano della Amicacci Giulianova, i varesini guidati da Fabio Bottini sono in perfetta linea di galleggiamento. In un torneo che prevede sostanzialmente due campionati in uno, del tutto diversi, sono infatti in programma alcune partite “proibite” e altre “possibili”. Quella contro Cantù (così come le altre contro Giulianova e Santo Stefano) è da considerare proibita per una squadra del potenziale della Cimberio; Roncari e compagni possono e devono invece cercare di vincere tutte le altre.
L’impegno di Seveso è dunque da considerare pressochè impossibile, anche perché, lo si è detto e ripetuto, nel basket in carrozzina certe differenze di valori non possono assolutamente essere sovvertite e neppure messe in discussione dalla sera alla mattina. A dimostrazione di ciò ci sono gli scarti nel punteggio con cui le tre prime attrici del campionato (e Cantù possiede sicuramente qualcosa più delle due avversarie che sperano di insidiarla) hanno vinto nelle prime due giornate.
Questa partita sarà però da mettere a frutto da parte della Cimberio come un ottimo allenamento in vista dei successivi impegni, così come quella di sabato prossimo, quando gli uomini di Bottini riceveranno a Varese la visita dei marchigiani dell’UBI Banca Santo Stefano, terza “grande” di questo campionato. Poi, esaurito questo tris di ferro, i varesini potranno sperare di regalarsi e di regalare ai loro tifosi il primo successo interno stagionale, indispensabile per sperare di inseguire il traguardo possibile al momento più importante, vale a dire il quarto posto che qualifica ai playoff scudetto.
La Cimberio si troverà di fronte a Seveso, tra gli altri, Jacopo Geninazzi: dopo quattro stagioni trascorse in maglia biancorossa, il giocatore ha infatti deciso, per questioni logistiche legate al lavoro, di tornare a Cantù.
IL PROGRAMMA (3a giornata, sabato 18 novembre)
Amicacci Giulianova – GSD Porto Torres (ore 15.30)
Santa Lucia Roma – Nordest Castelvecchio (ore 17)
UBI Banca Santo Stefano – Montello Bergamo (ore 19)
UnipolSai Briantea 84 Cantù-Cimberio HS Varese (ore 20.30)
LA CLASSIFICA
UnipolSai Briantea 84 Cantù, Ubi Banca Santo Stefano e Amicacci Giulianova punti 4; Cimberio H.S. Varese e Nordest Castelvecchio 2; GSD Porto Torres, Montello Bergamo e Santa Lucia Roma 0.
IL PROSSIMO TURNO (sabato 25 novembre)
Cimberio H.S. Varese – UBI Banca S.Stefano (ore 17)
Montello Bergamo – Santa Lucia Ropma (ore 18)
Nordest Castelvecchio – Amicacci Giulianova (ore 18)
GSD Porto Torres -UnipolSai Briantea 84 Cantù (ore 19)