SensABILITÀ: l’inclusione in una stanza

0
868

L’inclusione sociale a due passi da casa. Tra le mura della Cooperativa Sociale L’Arca apre il nuovo ambiente multisensoriale Snoezelen, il fiore all’occhiello della Cooperativa di Tradate, ma soprattutto una valida risorsa per il territorio.
“Il progetto SensABILITÀ ha visto la luce grazie al fondamentale contributo di Fondazione Comunitaria del Varesotto e di una fitta rete di partner locali: le associazioni Arca ed Edera, Airett Onlus, RTS Onlus, L’Istituto Comprensivo Galilei e il comune di Tradate, il piano di zona locale e i nostri amici delle cooperative Baobab e San Carlo. Ad unirci, l’intento di lavorare per il benessere psicofisico dei ragazzi del nostro territorio attraverso il metodo della stimolazione multisensoriale globale.”
Ospite d’eccezione per l’inaugurazione della nuova stanza, il Dottor Fabrizio Giorgeschi, psicologo, psicoterapeuta e formatore del Metodo Snoezelen dell’Istituto Privato di Riabilitazione Madre Divina Provvidenza.
La parola Snoezelenafferma — viene dall’olandese e richiama i concetti di ricerca e di rilassamento. All’interno di questo ambiente sono presenti pareti colorate, proiettori, diffusori di aromi e bolle di sapone, pannelli tattili, amplificatori di suoni e rumori. Grazie allo spirito di osservazione e all’istinto all’adattamento, le persone che vi entrano vengono facilitate nell’attenzione, nel contatto con l’esterno, nella consapevolezza di sé e, in generale, nella relazione con il mondo circostante. Di rimando, gli operatori, coinvolgendo gli ospiti a interagire con l’ambiente, instaurano con loro in modo del tutto naturale un rapporto di ascolto e di fiducia”.
La stanza sarà aperta, in un primo momento, alle varie realtà del territorio che si occupano di disabilità congenite e acquisite. In un secondo momento, potranno accedervi gruppi di lavoro misti, formati da bambini normodotati e diversamente abili, in modo da favorirne l’inclusione sociale ed improntare la parte educativa delle lezioni sui valori dell’accoglienza e della diversità.
Un segnale di integrazione significativo. Un ambiente straordinario, nato dalla solidarietà per costruire ponti e abbattere muri. Anzi, barriere.
Info: Coop L’Arca Tradate