Playout gara 1. Handicap Sport Cimberio alla resa dei conti

0
350

Arriva il momento della verità per la Cimberio Handicap Sport che, quasi a conclusione di una stagione decisamente travagliata, è attesa sabato 20 aprile dalla prima sfida salvezza contro la Special Sport Bergamo (si gioca alle ore 17 nella palestra del CUS dell’Università dell’Insubria, in via Monte Generoso a Varese, come sempre con ingresso gratuito).

I playout per la salvezza (che hanno coinvolto le ultime quattro squadre della classifica) sono una novità di quest’anno nel campionato di serie A di basket in carrozzina, una novità incomoda per la Cimberio che con le regole in vigore sino alla scorsa stagione avrebbe già la salvezza in tasca, avendo lasciato l’ultimo posto in graduatoria appunto alla formazione bergamasca.

Nel primo turno dei playout i varesini si sono dovuti arrendere al Banco di Sardegna Sassari, mentre i bergamaschi non hanno avuto scampo contro la Santa Lucia Roma. E adesso la sfida, al meglio delle tre partite, per evitare la retrocessione e garantirsi un’altra stagione in serie A.

Per l’occasione la Cimberio riuscirà a recuperare, quasi miracolosamente, Alessandro Nava (nella foto di Mario Bianchi), assente da oltre un mese a causa di una frattura al dito pollice della mano sinistra; un rientro importante che garantisce una rotazione di qualità e una possibilità di scelta in più per coach Fabio Bottini.

Se i varesini ritrovano Nava, ci si interroga sulla possibile presenza in campo tra i bergamaschi del lituano Karlis Gabranovs: all’andata questo giocatore fece la differenza (25 punti) per poi essere allontanato dal club bergamasco, ma negli ultimi giorni sono circolate voci di un suo possibile ritorno.

L’ultima sfida tra Cimberio e Special Sport risale a poco più di un mese fa e nell’occasione Silva e compagni si imposero in casa piuttosto nettamente (64-53) dopo una partita condotta sempre in vantaggio. All’andata a Bergamo, invece (era il 9 gennaio), si era imposta la Special Sport per 60-47 dopo una gara dalla svolgimento esattamente opposto rispetto a quella disputata successivamente a Varese.

Come s’è detto, questo ultimo e decisivo turno di playout si disputa al meglio delle tre partite, con eventuale bella sul campo della Cimberio. Gara 2 si disputerà tra due settimane, in quanto la squadra cara ai presidenti Carlo Marinello e Antonio Bazzi sarà di scena da venerdì a domenica prossimi a Vigo, in Spagna, nella final eight di Eurolega 3.

In questo weekend non si disputeranno neppure i playoff in quanto UnipolSai Cantù e Avis Porto Potenza Picena hanno chiuso in semifinale le rispettive pratiche con Porto Torres e Giulianova in soli due turni; per lo scudetto si comincerà a giocare il prossimo 11 maggio in una lunga sfida al meglio delle cinque partite.