“Parabiago Paracycling 2019”. La festa del ciclismo per tutti

0
391

Si è svolta nel fine settimana l’attesissima “Parabiago Paracycling 2019” che ha visto al lavoro un’enorme macchina organizzativa
coordinata dal  G.S Rancilio in collaborazione con il Comune di Parabiago.
Al via nella due giorni un totale di 109 atleti provenienti da tutto il mondo, in gara a cronometro (TT Race) e in linea, divisi in quattro specialità: triciclo, handbike, tandem e ciclisti.

Risultati delle gare in linea
MT1 (tricicli uomini): Wey Fabiano (SUI)
MT2 (tricicli uomini): Hans Peter Durst (GER)
MB (tandem uomini): Bangma Tristan (NED)
WB (tandem donne): Goncalves Fanhani Marcia Ribeiro (BRA)
MH1 (handbike uomini): Mikolajczyk Rafal (POL)
MH2 (handbike uomini): Pieragostini Igor (ITA)
MH3 (handbike uomini): Conforti Claudio (ITA)
MH4 (handbike uomini): Rafal Wilk (POL)
MH5 (handbike uomini): Luis Costa (POR)
MHO (handbike uomini): Lisoni Alberto (ITA)
WH1 (handbike donne): Pasini Luisa (ITA)
WH2 (handbike donne): Amadeo Roberta (ITA)
WH3 (handbike donne): Dobrica Ionela Roxana (ROU)
WH4 (handbike donne): Jansen Jennette (NED)
WH5 (handike donne): Ziccardi Lorena (ITA)
WHO (handbike donne): Della Guerra Yoko (ITA)
MC1 (ciclisti uomini): Gomes Soares Carlos Alberto (BRA)
MC2 (ciclisti uomini): Arslan Gilamutdinov (RUS)
MC3 (ciclisti uomini): Schindler Matthias (GER)
MC4 (ciclisti uomini): Pudov Sergei (RUS)
MC5 (ciclisti uomini): Soelito Gohr (BRA)
WC3 (cicliste donne): Nobis Lucia (ITA)
WC4 (cicliste donne): Baraldo Annalisa (ITA)
WC5 (cicliste donne): Punina Alina (RUS)