Icaro è Brescia ma a volare alto è l’Amca Varese regina d’inverno

0
420
Omal Icaro Brescia-AMCA H.S. Varese 30-102
(7-34, 12-58, 20-78)
Omal Icaro Sport: Caraghioz 3, Zola 2, Baroni, Conti 2, Binetti 5, Spaneshi 4, Cancelli 1, Virgadaula 2, Belloli 11. All. Danesi Savardi.
Amca Varese: Legesse 2, Sala 2, Marinello C., Cardoso 39, Paonessa 2, Fiorentini, Roncari 12, Baskett 14, Silva 29, Nava 2. All. Fabio Bottini.
Come era ampiamente previsto, neppure la Omal Icaro Brescia ha rappresentato un ostacolo per l’Amca Handicap Sport: i varesini hanno centrato la sesta vittoria consecutiva (la quinta in trasferta, a preludio di un girone di ritorno tutto in discesa con cinque gare casalinghe su sei) e hanno così potuto concludere imbattuti la fase ascendente del campionato, facendo anche segnare il record di punti realizzati, per la prima volta quest’anno oltre quota cento.
Troppo forte la squadra allenata da Fabio Bottini anche per i bresciani, peraltro ultimi in graduatoria insieme con i torinesi dell’Uicep. E infatti la partita ha preso una decisa direzione sin dalle primissime battute, così come era del resto avvenuto nelle precedenti uscite di Roncari e compagni. Già a chiusuira del primo quarto di gioco il divario tra le due formazioni era addirittura abissale (34-7 per i varesini) e nelle successive frazioni la situazione non si è certo modificata.
Cardoso (39 punti) e Silva (29) hanno fatto la parte dei primi attori in attacco ma c’è stato spazio per tutti e tutti ne hanno approfittato, ritagliandosi qualche bel momento.
Visto l’andamento del girone di andata (la sconfitta di Seregno a Bologna fa sì che i biancorossi abbiano ora quattro punti di vantaggio sui brianzoli), è difficile ipotizzare che qualcosa possa cambiare nella fase discendente del campionato; ma l’Amca ha tutta l’intenzione di stare sul pezzo come ha fatto sinora perché, con questi presupposti, vincere la prima fase non pare essere neppure in discussione ma i successivi passaggi a eliminazione diretta non saranno certo così agevoli…
I RISULTATI (7a giornata)
Bradipi Dozza Bologna – Gelsia Seregno 59-50
Laumas Gioco Parma – Uicep Torino 65-38
Omal Icaro Brescia – Amca H.S. Varese 30-102.
Riposa Road Motor Rimini.
LA CLASSIFICA: Amca H.S. Varese punti 12; Gelsia Seregno e Laumas Gioco Parma 8; I Bradipi Dozza Bologna 6; Road Motor Rimini 4; Omal Icaro Brescia e Uicep Torino 2.
IL PROSSIMO TURNO (1a giornata di ritorno, 25 gennaio)
Uicep Torino – Omal Icaro Brescia (ore 16.30)
Amca H.S. Varese – Road Motor Rimini (ore 17)
Laumas Gioco Parma – Gelsia Seregno (ore 18)
Riposa I Bradipi Dozza Bologna.