Ice Para Hockey. Doppietta dell’Italia al torneo internazionale di Torino

0
211

Con due prestazioni notevoli l’Italia è riuscita a strappare due vittorie durante la prima giornata di gare al Torneo Internazionale di Para Ice Hockey di Torino, manifestazione organizzata dall’associazione sportiva Sportdipiù in collaborazione e con il patrocinio della Città di Torino, della Regione Piemonte, del Comitato Italiano Paralimpico e della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio.

Nel match inaugurale, giocato alle 10 di lunedì, i ragazzi di coach Massimo Da Rin si
 sono imposti sulla Norvegia per 4-3 ai rigori dopo cinquanta minuti ricchi di agonismo e intensità: nella prima frazione gli Azzurri sono riusciti ad andare in vantaggio per 2-0 grazie alle prime gioie in Nazionale di Gabriele Lanza e Matteo Remotti. Nella ripresa gli avversari hanno accorciato le distanze con Vaernes ma è nel terzo tempo che si sono susseguite le emozioni più grandi: l’illusorio 3-1 di Stephan Kafmann ha infatti lasciato spazio alla rimonta norvegese, completata dallo stesso Vaernes e da Nordstoga; ai rigori Nils Larch e Christoph Depaoli si sono rivelati glaciali, regalando due punti all’Italia.

A senso unico, invece, la partita del pomeriggio, con capitan Gianluca Cavaliere e compagni bravi a non concedere nulla al Giappone, battuto per 3-0 (un gol per tempo, ndr) grazie alla doppietta di Stephan Kafmann e ad una imprendibile conclusione dalla distanza di Bruno Balossetti.
L’appuntamento si rinnova martedì 21 gennaio con
Norvegia-Italia (ore 10) e Norvegia-Giappone (ore 18).

Un ringraziamento particolare va ai partner, senza i quali questa manifestazione non si potrebbe svolgere: IREN, Banca di Cherasco, Istituto di Medicina dello Sport di
Torino F.M.S.I. (assistenza medica gratuita durante tutto il torneo), Istituto Professionale “Albe Steiner” di Torino (realizzazione di video-sintesi delle partite e interviste ad atleti e tecnici), CPD Consulta per le Persone in Difficoltà (fornitura premi per MVP e messa a disposizione di minibus e furgoni per i trasporti), Agenzia Formativa TuttoEuropa – British School di Torino (presenza di tirocinanti nel ruolo di team-host delle squadre partecipanti), Volo2006 (presenza di volontari per gestione PalaTazzoli e scuole), Etica e Sport e Autocarrozzeria Nuovo Jolly.
Un ulteriore grande ringraziamento va agli sponsor istituzionali: Angelini, Vigel,
Reply, Megadyne, Beneficentia Stiftung, Barricalla, Lauretana e Vialattea.
Info:
Martina Badellino (Organizzazione Torneo Internazionale): +393409488325
Marco Berton (Addetto Stampa Torneo Internazionale): +393402679727
turintournamentpih@sportdipiu.it