World Series Para Swimming di Lignano: tutti in vasca!

0
255

Il tempo di accogliere 27 Paesi per 165 atleti e alla Piscina Olimpica Bell’Italia & Efa ci si prepara per vivere l’ennesima emozione, la seconda di questa stagione sportiva. Dopo gli Assoluti Invernali ora è il momento che il nuoto internazionale attendeva, la tappa italiana delle World Series Para Swimming.

In palio oltre ai punti valevoli per le World Series 2021, la qualificazione ai Campionati Europei di Funchal (16-22 maggio) e alle Paralimpiadi di Tokyo (24 agosto – 5 settembre).

In vasca tutti i big del nuoto italiano. Tra l’altro termina oggi per gli azzurri del DT Riccardo Vernole il “Danieli Training Camp”, organizzato in sinergia con la multinazionale Danieli & C. Officine Meccaniche. La Danieli, leader a livello mondiale nella produzione di impianti siderurgici, ha voluto fortemente accompagnare e supportare gli azzurri campioni del mondo a Londra 2019, in questo complesso percorso che culminerà con i Giochi di Tokyo.

Oltre alle stelle italiane vedremo ai blocchi di partenza atleti provenienti dall’Europa e da oltre Oceano come: Colombia, Cina, Giappone, Cuba, Egitto, Russia, Turchia e Ucraina.

“Nessuno può veramente comprendere la sensazione provata l’anno scorso quando a pochissimi giorni dall’inizio, a causa della pandemia, siamo stati costretti ad annullare la terza edizione delle World Series qui a Lignano – ricorda il Presidente delle WS Francesco Bettella
Ora siamo ormai a poche ore dall’inizio dell’edizione 2021 che rappresenta una grande dimostrazione di resilienza e di volontà da parte di tutto il movimento sia italiano che internazionale. Sento fin da ora il dovere di ringraziare tutte le persone che hanno lavorato alla realizzazione di questo big event: dagli atleti, al COL, dalla Federazione Italiana Nuoto Paralimpico ai volontari. Tutto questo è stato reso possibile grazie ad ogni singolo elemento presente qui oggi – conclude Bettella – siamo qui, uniti più di prima, proprio perché vogliamo guardare il futuro con fiducia ed altrettanta determinazione”.

Seppur a porte chiuse, sarà possibile assistere alla manifestazione da lontano grazie allo streaming fornito da Natatoria visibile sulle pagine Facebook della FINP e della World Series di Lignano.

Giada Lorusso
Ufficio Stampa

Federazione Italiana Nuoto Paralimpico
Tel. +39 06. 8353.1232
Web site www.finp.it
Facebook FederazioneItalianaNuotoParalimpico
Twitter Finparalimpico