L’Handicap Sport in formula 3!

0
1684

Tanto cuore e braccia pesanti nell’Handicap Sport Varese targata Siloe che ha lottato oltre l’impossibile per superare l’inaccessibile ostacolo del Meaux, squadra francese che si è messa in tasca il pass per l’Euro League 2 (Vergauwen Cup, Tolosa, Francia, 28-29 aprile) lasciando ai varesini quello dell’Euro League 3 Brinkmann Cup, 28-29 aprile, Yalova Ortapedikar, Turchia). Gli uomini di coach Pruneri hanno retto fino all’intervallo per poi subire lo strappo decisivo degli avversari nel terzo quarto (54-38). L’ultima riserva di energia Roncari e compagni l’hanno buttata sul parquet nei minuti centrali dell’ultimo quarto arrivando grazie ad un pressing asfissiante allo svantaggio minimo di -7.
Ma oltre al pressing e al valore degli avversari, asfissianti sono stati anche i ritmi della trasferta in Germania al cospetto di formazioni di ottimo livello.
Il finale è comunque da applausi per averci provato fino alla fine quando la sirena ha fissato sul tabellone il finale 55-67.
In precedenza Besiktas e i padroni di casa, campioni di Germania del Thuringia, che continuano a braccetto l’avventura in Europa League 1, hanno passeggiato rispettivamente sui francesi del Meaux (76-40) e sugli israeliani dell’Illan Ramat Gan (95-35). L’Handicap Sport ha poi concluso il programma del torneo affrontando il Thuringia primo della classe in una partita, come ripete spesso Pruneri, “utile per imparare e crescere”, chiusa con un coro di applausi sul 51-84, com’è stato anche per la precedente tra il Besiktas e l’Illan Ramat vinta dai turchi, secondi nel girone, 95-35.
All’alba di giovedì scorso è partita per l’avventura in Coppa, all’alba di domani mattina la comitiva varesina riparte da Elxleben per il rientro a casa dei tre pulmini che in tre giorni hanno aggiunto al motore oltre 1700km. Nel bagagliaio con borse e carrozzine l’Handicap Sport carica un nuovo successo. E la storia continua…
HS Siloe Varese-Meaux: 55-67
(18-18, 26-38, 38-54)
HS Siloe Varese: Geninazzi 13, Damiano 4, Silva 4, Warburton 16, Sala 2, Gibbs 4, Fiorentini, Roncari, Diouf 4, Segreto, Nava 8.
All. Emanuele Pruneri
Meaux: Da Silva, Deda, Cayol 22, Hardouin 7, Gaye, Goutali 9, Bellers 12, Koti Bingo, Pliska 17
All. Mario Fahrasmane

Thuringia Bulls-HS Siloe Varese: 84-51
(24-16, 44-22, 65-30)
Thuringia Bulls: Kenyon 4, Beginskis 10, Gholam Azad 14, Erskine, kietzer, Bienek 4, Malsy 4, Albrecht 9, Partanen 3, Halouski 28, Linden 8
All. Michael Engel
HS Siloe Varese: Geninazzi 8, Damiano 6, Silva 6, Warburton 23, Sala, Gibbs, Fiorentini, Roncari, Diouf 6, Segreto, Nava 2 .
All. Emanuele Pruneri

Risultati di venerdì 3 febbraio
Thuringia Bulls (GER)-Besiktas (TUR):69-65 (d1ts)
Illan Ramat Gan (ISR)-Meaux (FRA): 73-69 (d2ts)
Besiktas-HS Siloe Varese: 64-30
Thuringia Bulls-Meaux: 78-57
HS Siloe Varese-Illan Ramat Gan: 67-56
Risultati di sabato 4 febbraio
Meaux-Besiktas: 40-76
Illan Ramat Gan-Thuringia Bulls: 35-95
HS Siloe Varese-Meaux: 55-67
Besiktas-Illan Ramat Gan:
Thuringia-HS Siloe Varese: 84-51
Classifica Girone Elxlbelen: 1) Thuringia Bulls (GER), 2) Besiktas (TUR), entrambe qualificate ai quarti di finale di Europa League 1 in programma in due diversi gironi il 10-11-12 marzo a Madrid e a nelle cittadina tedesca di Wetzlar. 3) Meaux, qualificata in Euro League 2, Coppa Vergauwen. 4) Handicap Sport Varese, qualificata in Europa League 3, Brinkmann Cup, 28-29 aprile, Yalova Ortapedikar, Turchia. 5) Illan Ramat Gan (ISR).
Negli altri gironi giocati alle Canarie e a Porto Torres, Briantea Cantù (a Madrid con Amburgo, Besiktas e i padroni di casa del CD Ilunion ) e Porto Torres ( a Wetzlar con RVS Lahn-Dill, Thuringia, Porto Torres, Hyeres Handi ) si sono qualificate ai quarti di finale di Europa League 1, mentre l’Amicacci Giulianova (Tolosa) sarà protagonista in Europa League 2.
Info: competition.ibf-europe.org