Trasferta a Macerata per l’Handicap Sport Cimberio

0
280

Reduce dalla non fortunata trasferta in Germania per la qualificazione alle coppe europee, che comunque è valsa la partecipazione alla Final Eight di Eurolega 2 a Sheffield in programma alla fine di aprile, la Cimberio Handicap Sport si tuffa di nuovo nell’atmosfera del campionato.
Sabato 10 febbraio i varesini guidati da Fabio Bottini saranno a Porto Piacenza Picena, in provincia di Macerata, per sfidare l’altra capolista, la UBI Banca Santo Stefano (palla a due alle ore 17).
Meno di due settimane fa era toccato alla UnipolSai Briantea, in visita a Varese, poi il tour de force di Roncari e compagni, cominciato ancor prima con la trasferta di Giulianova, si concluderà con l’arrivo a Varese della Santa Lucia Roma. Poi per la Cimberio si tratterà di conquistare quei 2/4 punti che le serviranno per evitare problemi; ma si spera che quest’ultimo sprint per la salvezza possa essere condotto a termine con successo, visto che i biancorossi dovranno affrontare prima la trasferta a Bergamo e poi la partita casalinga con la Nordest Castelvecchio (parliamo delle ultime due squadre in classifica).
Difficile pensare che sabato a Porto Piacenza Picena la Cimberio possa opporre più di una impegnata e onorevole resistenza. I marchigiani sono assolutamente determinati a non cedere il comando della classifica e a giocarsi poi nella trasferta con la UnipolSai dell’ultima giornata il primato finale e il relativo vantaggio in chiave playoff (all’andata, nelle Marche, i brianzoli si imposero con due soli punti di scarto).
Destino segnato dunque per i varesini? La carta dice proprio di sì e, come abbiamo più volte detto e ripetuto, nel basket in carrozzina i miracoli si verificano con una frequenza veramente ridotta…
Per l’occasione la Cimberio potrà recuperare Alessandro Nava (assente contro Cantù ma poi presente in Germania) e Riccardo Marinello (che in Germania non ha giocato per il veto in campo europeo nei confronti dei normodotati); ma il vuoto lasciato da Gonzales Rodriguez non è facilmente colmabile, in particolare contro un avversario attrezzato come la UBI Banca S.Stefano.
La giornata non prevede scontri diretti tra avversari in lotta per l’alta classifica o per la salvezza, dunque tutte e quattro le partite, con le squadre più forti che giocano in casa, sembrano avere un esito già segnato in partenza con ampi scarti nel punteggio.
4a giornata di ritorno, sabato 10 febbraio
UBI Banca S.Stefano P.P.P. – Cimberio H.S. Varese (ore 17)
Santa Lucia Roma – Montello Bergamo (ore 17)
Amicacci Giulianova – Nordest Castelvecchio (ore 18)
UnipolSai Briantea 84 Cantù – GSD Porto Torres (ore 20.30).
Classifica
UnipolSai Briantea 84 Cantù e Ubi Banca Santo Stefano Porto Potenza Picena punti 18; Santa Lucia Roma e Amicacci Giulianova 14; Cimberio H.S. Varese e GSD Porto Torres 6; Nordest Castelvecchio e Montello Bergamo 2.
5a giornata sabato 17 febbraio
GSD Porto Torres – UBI Banca S.Stefano PPP (ore 16)
Cimberio H.S. Varese – Santa Lucia Roma (ore 17)
Nordest Castelvecchio – Montello Bergamo (ore 18)
Amicacci Giulianova – UnipolSai Briantea 84 Cantù (ore 18)