Calcio amputati: Italia quinta alla Futbol Cup di Varsavia

0
360

Si conclude con il quinto posto la partecipazione della Nazionale Italiana Calcio Amputati all’Amp Futbol Cup di Varsavia.
Il torneo internazionale, vinto dall’Inghilterra, ha coinvolto sei squadre europee, cinque delle quali saranno protagoniste dei Mondiali in Messico in programma dal 25 ottobre al 5 novembre prossimi.
Nonostante il risultato in campo parli di due sconfitte iniziali, l’Italia si è ben comportata nelle partite di girone contro Ucraina ed Inghilterra.
Nell’incontro con gli ucraini perso per 2-1, gli Azzurri danno prova di saper dominare il campo, controllando il gioco sempre in attacco. Dopo lo 0-0 del primo tempo, è l’Ucraina a passare in vantaggio al 30’ con un contropiede vincente. Un minuto dopo l’Italia risponde col suo miglior giocatore in campo, Emanuele Padoan che ristabilisce la parità (1-1). Su una punizione data allo scadere, il tiro dell’ucraino Medvedivk viene deviato involontariamente da una stampella di Marco Pollicino che spiazza il portiere azzurro Pier Gardino per il 2-1 finale.
Nella seconda partita del girone, la Nazionale riesce a giocare alla pari contro l’Inghilterra. Se nel primo tempo gli Azzurri riescono ad andare in vantaggio sul 2-0 con reti del solito Padoan e di Daniele Piana, i vicecampioni europei vanno negli spogliatoi sul 2-1 grazie al numero 9 Chambers.
Il secondo tempo è tutt’altra storia. Gli inglesi prima agguantano il pari dopo 2 minuti con un gran tiro da posizione defilata di Houghton, poi al 6′ passano di nuovo con Treeaskiss. Il 3-3 azzurro è opera del portiere avversario che rinvia male il pallone e segna nella sua porta.
L’Italia prova ad insistere per raggiungere la vittoria, ma lascia spazio all’Inghilterra che imposta bene il suo gioco e va a segno altre tre volte.
Il definitivo 6-3 porta gli Azzurri a giocarsi il quinto posto finale contro l’Olanda.
In quest’occasione la Nazionale dà prova d’orgoglio e rifila un netto 3-0 agli Orange. Fin dalle prime battute l’Italia impone il suo gioco e fa centro al 10’ con un tiro al volo di Francesco Messori. Il primo tempo finisce sul punteggio di 1-0, che sta stretto agli Azzurri. Al 2′ della ripresa, Piana libera Padoan con un bel passaggio filtrante ed il vicentino trafigge per la seconda volta il numero uno avversario.
Il gol del 3-0 arriva al 12’ ancora dai piedi di Padoan, miglior giocatore italiano del torneo, che trasforma una punizione dal limite conquistata da Ivan Martucci, con un missile sotto l’incrocio dei pali.
Il CT azzurro Renzo Vergnani commenta così la prestazione dei giocatori a Varsavia con lo sguardo puntato verso i Mondiali: “Questo torneo è stato importante per noi. Ci siamo confrontati con squadre molto forti e ho avuto la possibilità di provare giocatori nuovi e un assetto nuovo in campo. Sono molto contento del lavoro che abbiamo fatto finora, stiamo diventando sempre più competitivi. Il nostro girone al Mondiale sarà duro, ma credo che sia alla nostra portata. Sono molto fiducioso”.
Risultati
Semifinale 1: Russia – Ucraina 7-1
Semifinale 2: Inghilterra – Polonia 1-0
5/6° posto: Italia vs Olanda 3-0
3/4° posto: Ucraina – Polonia 1-2
Finale: Inghilterra – Russia 1-0
Risultati dei gironi
Polonia vs Olanda 6-1
Ucraina vs Inghilterra 1-4
Olanda vs Russia 0-10
Italia vs Ucraina 1-2
Polonia vs Russia 1-1
Italia vs Inghilterra 3-6
Fispes Ufficio Stampa
+39.320.0136761