Il nuoto paralimpico si rituffa per la 57a Settecolli-Freccia Rossa

0
260
Campionati del Mondo nuoto paralimpico Londra, 9 - 15 settembre Foto Augusto Bizzi

Si accendono i riflettori sullo Stadio del Nuoto. Dopo un lungo stop causato dalla pandemia del covid-19, da martedì 11 a giovedì 13 agosto si tornerà a nuotare.

La manifestazione non sarà aperta al pubblico, l’accesso ai campi gara e alla Tribuna Tevere di dirigenti, tecnici e atleti sarà regolamentato con accrediti predisposti solo in base alle iscrizioni.
La Federazione Italiana Nuoto Paralimpico, campione del mondo ai Mondiali Para Swimming di Londra 2019  schiererà 18 atleti dei quali 16 hanno vestito la maglia della Nazionale a Londra 2019 :
Amodeo Alberto – POLHA Varese
Barlaam Simone –  POLHA Varese
Bassani Federico  C.C. Aniene
Berra Alessia – POLHA Varese
Bicelli Federico – Pol. Bresciana No Frontiere
Boggioni Monica –  A.I.C.S. Pavia Nuoto
Ciulli Simone – C.C. Aniene
Dolfin Marco Maria – Briantea 84
Fantin Antonio – FF.OO./ASPEA Padova
Ghiretti Giulia –  FF.OO./Ego Nuoto
Gouda Said Hessan Karim – C.C. Aniene
Menciotti Riccardo – C.C. Aniene
Morelli Efrem – FF.OO./Sea Sub Modena
Morlacchi Federico – POLHA Varese
Raimondi Stefano – FF.OO./Verona Swimming Team
Scortechini Alessia –  C.C. Aniene
Talamona Arianna – POLHA Varese
Terzi Giulia – POLHA Varese

Presenti oltre al Coordinatore Tecnico Nazionale Riccardo Vernole, i tecnici nazionali  Vincenzo Allocco, Matteo Poli e Massimiliano Tosin.
“La nostra partecipazione ha un duplice significato, il primo senza dubbio è quello di incontrarci nuovamente a bordo vasca per affrontare, con gran parte della Nazionale, queste gare e per dare un senso a questi due mesi e mezzo di allenamenti avvenuti dopo la Fase 2 di questa pandemia “. Queste le parole del CT Riccardo Vernole:” Alcuni dei nostri atleti hanno già gareggiato ai Campionati Regionali FIN peraltro con dei riscontri cronometrici interessanti. Questa partecipazione al Settecolli deve rappresentare il blocco di partenza per una stagione che si concluderà con i Giochi Paralimpici di Tokyo 2020+1.
Un ringraziamento va  alla FIN per aver condiviso con la FINP la ripartenza dell’attività agonistica”.

 Per la tre giorni di gare, Raisport coprirà la diretta a partire dalle ore 19.00 fino alle ore 21.30. Gli atleti FINP saranno impegnati nelle sessioni mattutine.

Start List e risultati
http://fin2020.microplustiming.com/NU_2020_08_11-13_Roma_web.php
Linee Guida e programma Ufficiale
https://www.federnuoto.it/circolari/nuoto-1/nuoto-2019-2020/5377-57%C2%B0-trofeo-sette-colli-impianti-di-allenamento-e-programma-manifestazione/file.html

Ufficio Stampa Finp
Web site www.finp.it

Facebook FederazioneItalianaNuotoParalimpico
Twitter Finparalimpico