Waterpolo Ability arrivederci

0
2446

Con l’ultimo collegiale nella piscina “Vassallo”, ospite della Società Bogliasco Bene,
il progetto Waterpolo Ability ha concluso la stagione 2016. Agli ordini del DT Stefano Begni e della sua vice Carola Falconi erano presenti 13 atleti impegnati in 6 allenamenti in acqua e 2 in palestra. Nel gruppo storico si sono inseriti due nuovi ragazzi di Verona, giovanissimi, che si sono subito integrati perfettamente lavorando sodo insieme agli altri.
Nelle partite con le giovanili del Bogliasco Bene allo staff tecnico sono arrivate buone risposte sia per quanto riguarda il gioco di squadra che per i miglioramenti in fase difensiva e offensiva, con buone manovre per arrivare alla conclusione.
Alla penultima seduta di allenamento hanno partecipato anche alcune atlete della prima squadra femminile del Bogliasco Bene tra le altre la medaglia olimpica Teresa Frassinetti) che militano nel massimo campionato.
Nell’ultima giornata del raduno la squadra e lo staff tecnico sono stati invitati dal Sindaco di Bogliasco Gianluigi Brisca per la cerimonia d’accensione dell’albero di Natale con il capitano della Waterpolo Ability Tommaso Ielmini che ha premuto l’interruttore davanti a centinaia di persone.
Novità del collegiale l’inserimento di allenamenti in palestra diretti da Carola Falconi.
”Sono stati quattro giorni ricchi di pallanuoto dove abbiamo lavorato molto alla lavagna prima e in acqua dopo sulla tattica di squadra – ha raccontato Stefano Begni – dando seguito al lavoro svolto fino ad ora.
I risultati sono stati positivi. L’aiuto di Carola è stato prezioso sia sul lavoro svolto con il portiere che per il programma in palestra. Concludiamo un 2016 ottimo e non vediamo l’ora di iniziare il 2017 con il campionato sperimentale di pallanuoto disabili che si disputerà in 3 giornate; senza tralasciare il reclutamento, il lavoro tecnico/tattico individuale e di squadra e la collaborazione con alcune nazioni che si sono fatte vive”.
“Questo collegiale è stato solo il primo di una serie di eventi che ci poniamo di organizzare con cadenza regolare ogni anno – è intervenuta Carola Falconi – L’obiettivo finale è quello di creare una nazionale paralimpica di pallanuoto, ma per arrivarci dobbiamo procedere per gradi. Ecco perchè è importante dare un seguito a questi quattro giorni, appena sarà possibile. Ringraziamo ancora tutta Bogliasco e la Bogliasco Bene per l’ospitalità auguriamo a tutti un Felice Natale e un 2017 ricco di pallanuoto e di Waterpolo Ability”.
Info: www.waterpoloability.it