Italia Under 22 per il bronzo

0
1215

L’Italia under 22 giocherà domani, sabato 14 gennaio, la finale per il terzo posto agli Europei di categoria in corso di svolgimento a Lignano Sabbiadoro.
Fatale agli azzurrini allenati da Marco Bergna il k.o. incassato in semifinale dalla Turchia (54-33) dopo una partita a senso unico nella prima parte (30-10) ma poi equilibrata nella seconda metà.
L’Italia se la vedrà con la Germania (ore 14.45), che ha perso l’altra semifinale con la Gran Bretagna (61-46 il punteggio finale a favore dei britannici).
Saranno dunque Gran Bretagna e Turchia, unica squadra ad avere vinto sinora tutte le partite, a contendersi il primato continentale degli Under 22 nella finalissima in programma alle ore 17.00. E sfuma così la possibilità di un “derby” tra i giocatori della Cimberio, Alessandro Nava e Massimiliano Segreto in maglia azzurra e Gregg Warburton (nella foto) sotto le insegne della Gran Bretagna e grande protagonista dei successi della sua squadra.
Resta per l’Italia, al di là dell’esito delle ultime due sfide, il grandissimo risultato, sperato alla vigilia ma tutt’altro che certo, e cioè la qualificazione di diritto, riservata alle prime cinque classificate di questa rassegna europea, ai prossimi Mondiali di categoria in programma in Canada nel prossimo mese di giugno.
Torna anche il campionato: la seconda giornata di ritorno è stata posticipata di 24 ore per consentire il rientro dei giocatori impegnati a Lignano Sabbiadoro. La Cimberio Handicap Sport riceverà domenica la visita della Amicacci Giulianova nella palestra dell’Università dell’Insubria, in via Monte Generoso, con inizio alle ore 16 e ingresso, come sempre gratuito.
Comunicato HS Varese