Italia..di rigore!

0
2006

E’ stata una battaglia senza risparmio la partita tra L’Italia e i padroni di casa della Corea del Sud che lancia gli azzurri di Da Rin in pole position per un posto sul podio dei campionati del mondo di hockey ghiaccio paralimpico. Sotto di due reti, Planker e compagni si sono ritrovati nel terzo periodo recuperando con lo stesso Planker e Depaoli lo svantaggio, rendendo necessari gli “shoutout”, i rigori dell’hockey su ghiaccio.
Un Araudo in versione saracinesca e le realizzazioni di Kalegaris (nella foto) e Rosa regalano il successo agli azzurri (3-2) ora vicinissimi anche alla qualificazione alle Paralimpiadi Invernali 2018 che si giocheranno sul ghiaccio dello stesso impianto.
“Abbiamo iniziato male – racconta Kalegaris – ma pur subendo dai nostri avversari il raddoppio siamo cresciuti fino a ritrovarci in tempo per riprendere in mano la partita che alla fine abbiamo vinto con merito, mettendo nei rigori tutta la determinazione che non siamo stati capaci di mettere nei primi due tempi della partita. Ma non è finita.
Già domani mattina con la Norvegia dobbiamo ripartire con la testa giusta per continuare a recitare quel ruolo di protagonisti per il quale abbiamo lavorato tanto”.
Quella con la Norvegia sarà l’ultima partita dell’Italia nel torneo regolare prima delle semifinali. L’ingaggio a mezzogiorno ora italiana.