Handicap Sport Cimberio in Sardegna per la prima

0
2033

Riparte il campionato di serie A di basket in carrozzina e per la quinta stagione consecutiva la Cimberio Handicap Sport Varese è ai nastri di partenza con una trasferta decisamente impegnativa a Porto Torres, sul campo dei vicecampioni d’Italia.
L’obiettivo della formazione varesina, totalmente rinnovata nella sua componente estera rispetto alla scorsa stagione, è una tranquilla salvezza, anche se il club guidato da Carlo Marinello e Antonio Bazzi non rinuncia in partenza alla possibilità di inseguire un traguardo più ambizioso. Ma per verificare questa eventualità sarà necessario attendere la conclusione del girone di andata, non soltanto per scoprire quelle che saranno le reali possibilità di Roncari e compagni ma anche per rendersi conto del valore degli avversari. Molte squadre si presentano infatti profondamente rinnovate al via del campionato e si tratterà di capire chi si è rinforzato e chi invece ha compiuto, suo malgrado, qualche passo indietro.
La Cimberio, si diceva, è piuttosto cambiata rispetto allo scorso anno: se n’è andato, dopo quattro stagioni in biancorosso, Jacopo Geninazzi, che ha scelto di avvicinarsi a casa e di giocare in una squadra come la UnipolSai Cantù che può inseguire grandi traguardi, anche in Europa. Addio anche a Gregg Warburton e a Jack Gibbs: la Gran Bretagna fa ponti d’oro ai suoi atleti per averli di nuovo in patria e i due atleti non hanno potuto dirte di no. Addio anche a Sala e a Diouf, che hanno scelto Seregno e la serie B
In organico sono dunque entrati Marco Paonessa (di ritorno dopo due stagioni trascorse in Svizzera), l’elvetico Janic Binda (nella foto), il portoghese Joao Pedro de Barros Correja e il portoricano Kenneth José Rodriguez Gonzalez.
In panchina è all’esordio Fabio Bottini, che ha rilevato Emanuele Pruneri, del quale lo scorso anno era assistente.
Le indicazioni della vigilia inducono a un cauto ottimismo: la Cimberio ha infatti vinto dieci giorni orsono il tradizionale torneo di Bergamo, battendo i padroni di casa e Gradisca che saranno suoi avversari in campionato.
Oggi, per la gara di esordio, il calendario impone alla Cimberio la trasferta di Porto Torres contro un avversario quanto mai enigmatico: i sardi, infatti, hanno perso alcuni dei loro giocatori stranieri migliori, a cominciare da Matt Scott, leader incontrastato tra i realizzatori (è rimasto però Simon Munn), ma bisognerà capire come li hanno rimpiazzati.
IL PROGRAMMA (1a giornata)
GSD Porto Torres – Cimberio H.S. Varese (ore 15)
UBI Banca S.Stefano – Nordest Castelvecchio (ore 17)
Amicacci Giulianova – Montello Bergamo (ore 18)
UnipolSai Briantea 84 Cantù-Santa Lucia Roma (ore 20.30)
PROSSIMO TURNO (sabato 11 novembre)
Cimberio H.S. Varese – Amicacci Giulianova (ore 17)
Santa Lucia Roma – UBI Banca S.Stefano (ore 17)
Montello Bergamo – UnipolSai Briantea 84 Cantù (ore 18)
Nordest Castelvecchio – GSD Porto Torres (ore 18)