Boccia paralimpica: Polha tricolore con Ilia Padovani

0
2681

Con l’assegnazione dei tricolori individuali si chiude al Geovillage di Olbia la tre giorni dei Campionati Italiani Paralimpici di Boccia.
La seconda edizione della manifestazione, l’ultima di competenza della Fispes prima del passaggio della disciplina alla Federazione Italiana Bocce, ha visto la partecipazione di 20 atleti appartenenti a 5 società sportive.
A laurearsi campione d’Italia 2017 per la categoria BC1 è stato il giovanissimo Riccardo Zanella (Orange Bowl) che in finale batte per 3-2 Cristian Martis (Sardegna Sport). 
Anche il podio della BC2 è in mano al club veneto con l’oro al collo di Claudia Targa che si impone facilmente per 9-0 su Andrea Sterle (Anshaf Trieste).
Carlotta Visconti (Sportento Torino) non lascia spazio al suo avversario Paolo Puddu (Sardegna Sport) e domina il confronto BC3 con un netto 11-0.
Con un solo punto di scarto (5-4) è Ilia Padovani (Pohla Varesenella foto del titolo) ad avere la meglio su Daniele Massidda (Sardegna Sport) guadagnandosi il più alto gradino del podio della BC5.
Per la Polha Varese, in Sardegna c’era anche il BC1 Michele De Santis (foto a destra), è un altro scudetto da aggiungere alla ricca collezione nella bacheca della sua sede ed una nuova gratificazione all’infinito impegno in tema di promozione che per quanto riguarda il settore bocce ha prodotto riscontri significativi in brevissimo tempo riscontri.   
Podi Campionati Italiani 2017
BC1
1.       Riccardo ZANELLA (Orange Bowl)
2.       Cristian MARTIS (Sardegna Sport)
3.       Guido NASI (Sportento Torino)

BC2
1.       Claudia TARGA (Orange Bowl)
2.       Andrea STERLE (Anshaf Trieste)
3.       Diego GILLI (Sportento Torino)

BC3
1.       Carlotta VISCONTI (Sportento Torino)
2.       Paolo PUDDU (Sardegna Sport)
3.       Francesco FRAU (Sardegna Sport)

BC5
1.       Ilia PADOVANI (Pohla Varese)
2.       Daniele MASSIDDA (Sardegna Sport)