L’importante è esagerare! E sono 21!

0
2915
Alex Zanardi

Pioggia di medaglie sull’Italia paralimpica con la squadra di ciclismo tirata a lucido. Nella prova a cronometro handbike gli azzurri hanno fatto filotto con tre medaglie d’oro al collo di Alex Zanardi, Vittorio Podestà e Luca Mazzone insieme alla medaglia di bronzo dell’eterna Francesca Porcellato. Altro bronzo nella gara in bici messo nel paniere di Giancarlo Masini. Ma le notizie d’oro non finiscono qui perchè allo Stadio Olimpico è salita in cattedra Assunta Legnante spazzando via le avversarie del lancio del peso. Quattro ori e due bronzi che portano il medagliere dell’Italia a quota 21. Ma questa giornata pormette altre gioie già nelle prossime ore con Bebe Vio in finale del fioretto edn una lunga e corposa serata del nuoto. L’importante è esagerare!