Giù il cappello. Sul podio di Rio sale Alvise De Vidi!

0
2582
Alvie De Vidi

Giù il cappello di fronte ad Alvise De Vidi che porta il medagliere dell’Italia paralimpica a quota 35! Il “Il ragazzino si farà, ha le spalle strette…”.
Classe – e che classe – 1966, De Vide festeggia il suo 50° salendo sul podio della 400mt allo Stadio Olimpico “João Havelange” di Rio con al collo la medaglia di bronzo. La sua prima Paralimpiade è quella di Seul nel 1988 dove vince l’oro nei 25mt farfalla. Nel 92 a Barcellona passa all’atletica e vince il bronzo negli 800mt carrozzina olimpica. Nel 96 ad Atlanta vince due medaglie d’oro, nei 400 e negli 800mt e un argento nei 1500. Nel 2000 a Sidney le medaglie d’oro furono tre: 800mt, 1500mt e Maratona con un argento nei 400 e un bronzo nei 200mt.
Nel 2004 ad Atena vince l’oro nella Maratona la medaglia di bronzo nei 200mt.
Nel 2012 a Londra è medaglia d’argento nei 100mt. Nel 2013 torna a casa dai Campionati del Mondo di Lione con due medaglie di bronzo, nei 100 e nei 200mt e quest’anno dagli Europei di Grosseto con l’argento nei 400. Tutto qui…al momento.