Italia Parahockey esordio mondiale vincente

0
1700

Non stecca la prima, l’Italia dello sledge ai Mondiali di para ice hockey di Gangeneung in Corea del Sud. Il 2 a 1 alla Svezia di Kasperi non rende abbastanza merito agli azzurri di Da Rin in un incontro dominato dai nostri che poteva finire con un bottino molto più sostanzioso. Molte occasioni non sfruttate hanno infatti negato all’Italia un’affermazione più rotonda. Ma va bene così. L’importante era vincere. Italia padrona del campo dalla prima frazione di gioco che si porta in vantaggio con Sandro Kalegaris su assist di Planker. Svedesi impotenti di fronte ai nostri che dominano sfiorando il raddoppio in diversi occasioni. Raddoppio che arriva nella seconda frazione con Christoph Depaoli su assist di Larch. Una disattenzione in difesa permette agli svedesi di accorciare le distanze con la stella Kasperi. Terzo tempo ancora di marca azzurra, nonostante 4 minuti di penalty killing, con i nostri a controllare la partita e portare a casa un risultato utilissimo contro una Svezia pur sempre temibile. Nel secondo confronto della giornata il Canada surclassa la Norvegia con 9 realizzazioni a zero. Domani Italia-Canada.
Info: www.fisg.it