Auguri Daniele!

0
2010

Vittorie e titoli si contano ma solo per palmares e statistiche, il traguardo dei suoi primi trent’anni di vita Daniele Cassioli lo supera di slancio, carico di conquiste, senza fermarsi, senza risparmiare energia e tempo per chi cieco come lui  trova la stessa volontà di vivere una vita normale attraverso lo sport.
Figlio, campione senza rivali al mondo di sci nautico, fisioterapista, recentemente modello in una sfilata di moda, protagonista in prima persona di iniziative per promuovere lo sci nautico per persone con disabilità, sommerso di richieste da parte di realtà sociali e privati per incontri, attività, eventi, capace di emozionare e contagiare di coraggio ed entusiasmo chiuque lo incontri, che sia figlio, genitore, operatore.
Agli auguri di compleanno centinaia di genitori e bambini aggiungono l’auspicio che Daniele non di fermi mai, continuando un passaparola benefico scarsamente considerato da chi dovrebbe farlo al suo posto, almeno affiancarlo, magari sostenerlo.
Niente di tutto questo ma nessuno che conosca le attività sportive per persone con disabilità degli ultimi quarant’anni più stupirsi. Capita spesso, quasi sempre, dove una disciplina cresce in numeri e qualità c’è una Società o una singola persona impegnata senza risparmio nella doppia veste agonistica e promozionale che spesso diventa tripla dovendo far fronte a costi, programmazione, investimenti. Cassioli può far molto e fa molto ma nessuno può permettersi di star chiuso in un guscio confidando in lui.
Gli incontri sono tali e più proficui quando ci si muove da una parte e dall’altra, meglio se armati solo di umiltà e volontà. Auguri agli uni, agli altri e grazie a mamma Brunella e papà Luigi determinati nel voler crescere un figlio normale che vede come pochi altri l’attenzione per gli altri.
Info: danielecassioli.it