FINP. Ai Campionati regionali azzurri in ottima forma!

0
321
Campionati del Mondo nuoto paralimpico Londra, 9 - 15 settembre in foto: Giulia Ghiretti Foto Augusto Bizzi

Assaporare la normalità. Questa è la sensazione provata dagli atleti della FINP che hanno gareggiato lo scorso fine settimana ai Campionati Regionali organizzati dalla FIN.

Dopo un anno assai faticoso finalmente una fetta della Nazionale Maggiore e una parte di quella Giovanile sono tornati sui blocchi di partenza a sentire il tanto agoniato “a posto”.

Ognuno di loro cerca di guardare lontano, e quel lontano si chiama Tokyo 2020+1.
Con un 2021 incerto alle porte, mirare e centrare l’obiettivo è alla base del pensiero di uno sportivo ed è proprio questo il leitmotiv che caratterizza gli azzurri della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico.

Record Assoluto (vasca lunga):
Giulia Ghiretti S5 1’43”70 (Ego Nuoto/FF.OO.) 100 dorso
Misha Palazzo S14 (Verona Swimming Team) 50 stile libero 25”71
Misha Palazzo S14 (Verona Swimming Team) 100 stile libero 56”35
Stefano Raimondi S10 (Verona Swimming Team/FF.OO.) 200 stile libero 1’56”50
Emanuele Marigliano SB2 (C.S. Portici) 50 rana 1’06”05

Record Assoluto (vasca corta):
Federico Bicelli S7 (Bresciana no frontiere) 400 stile libero 4’45”05 (vasca corta):
Giorgia Marchi S14 (Triestina Nuoto) 50 rana 39”09
Giorgia Marchi S14 (Triestina Nuoto) 100 farfalla 1’17”44
Record Italiani Categoria Ragazzi (vasca lunga):
Karim Gouda SB11 (C.C. Aniene) 100 rana 1’41”70
Karim Gouda SM11 (C.C. Aniene) 200 misti 3’09”39

Oltre agli atleti sopraccitati per le loro eccellenti prestazioni cronometriche, hanno gareggiato gli azzurri di caratura mondiale quali: Alessia Berra (Polha Varese), Francesco Bocciardo (Nuotatori Genovesi/FF.OO.), Monica Boggioni (Pavia Nuoto), Vincenzo Boni (Caravaggio Sporting Village/FF.OO.), Simone Ciulli (C.C. Aniene), Carlotta Gilli (R.N. Torino/FF.OO.), Xenia Palazzo (Verona Swimming Team), Angela Procida (C.S. Portici), Alessia Scortechini (C.C. Aniene), Salvatore Urso (Noived Napoli). In vasca anche Emanuela Romano, Vincenzo Pirone e Olga Magliano  (C.S. Portici).

Le parole del campione paralimpico oro nei 400 stile libero a Rio 2016 Francesco Bocciardo: “Sono soddisfatto della gara. E’ stata una tappa fondamentale per capire a che punto è la mia preparazione. Nell’anno, certamente, ho registrato delle difficoltà con un lungo periodo di inattività a causa del lockdown determinato dal Covid-19. In questa fase, coincidente con la seconda ondata, fortunatamente noi atleti di interesse nazionale stiamo nuotando e devo dire che io sto attraversando un buon momento dal punto di vista degli allenamenti. In Giappone, non solo vorrei riconfermare il risultato di Rio ma cercare vincere due, se non addirittura tre medaglie d’oro. Quindi dovrò esser altamente competitivo anche in altre specialità”.
Ufficio stampa Finp
Foto Bizzi