Mattia Castorino rientra tra gli ambasciatori varesini del basket in carrozzina

0
520

In Germania con la maglia dei Rhine River Rhinos Wiesbaden il veterano e campione d’Europa 2009 con l’Italia Nicola Damiano, a Bergamo  l’esperto Domenico Canfora con l’azzurro fresco del quarto posto all’Europeo Alessandro Pedron e a Seregno il giovane Mattia Castorino, oltre ai biancorossi dell’ Handicap Sport Varese, sono gli ambasciatori varesini protagonisti nello scenario del basket in carrozzina nazionale e internazionale.
Per Castorino si tratta di un ritorno in campo dopo l’esordio in maglia Handicap Sport e lo scudetto giovanile 2017 con la Briantea. Il Seregno parteciperà al Campionato di Serie B nel girone B, insieme a Varese, Brescia, Verona e Parma, quest’ultima avversaria dei brianzoli in trasferta nella prima giornata in programma l’8 gennaio. 

Oltre a Castorino, nella rosa a disposizione dell’allenatore giocatore Tony Pecoraro: il capitano Azzeddine Haida, Savino Sansone, Hugo Diaz Herber, Nicola Grassi, Cheick Diattara, Sara Romanò, Pietro Petruzza, Amos Benedetti, Fabio Basilico. 

“Mattia ha la predisposizione del giocatore – dice Coach Pecoraro – Buoni fondamentali e caratteristiche fisiche ideali per emergere.
La sua priorità è quella di riprendere il ritmo di allenamenti e partite per inserirsi al meglio in un organico dove potrebbe diventare il pivot di riferimento”.