Uici Varese informa

0
2030

Come gli atleti non vedenti grandi protagonisti alle Paralimpiaidi di Rio de Janeiro al fianco delle loro guide, anche la sezione varesina dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti corre per proporre eventi e iniziative aperte a chiunque.
“Cene al buio” anno 2016

Giovedì 29 settembre è in programma una “Cena al buio” organizzata dalla sezione varesina dell’Uici, al ristorante pizzeria Santa Lucia, in Via Carlo Carcano 14 a Varese alle ore 19.30.
Per chi fosse interessato la prenotazione è obbligatoria e deve avvenire entro sabato 24 settembre tramite mail : cenalbuio@uicivarese.org o sms al numero 339.73.07.251, precisando nome e numero delle persone. L’offerta minima, tutto compreso, è di 35 euro (25 euro per i bambini fino a 10 anni). Chi avesse problemi di allergie e/o intolleranze è pregato di comunicarlo all’atto della prenotazione.
Visita guidata percorso sensopercettivo a Milano
Sabato 24 settembre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, il Museo d’Arte e Scienza di Milano in Via Quintino Sella 4 (zona piazza Castello), presenterà il nuovo percorso sensopercettivo per non vedenti e ipovedenti. Sono in programma due visite guidate alle 11 ed alle 15 con prenotazione obbligatoria allo 02.720.22.488. Biglietto d’ingresso 5 euro, gratuito per disabili ed un accompagnatore, al museo sono inoltre ammessi i cani guida.
Visite guidate in provincia di Varese
La visita guidata sensoriale in Valganna di domenica 2 ottobre p.v. con ritrovo alle
ore 10.30 presso la Badia di Ganna.
Costo visita guidata: euro 5 a persona. Aperitivo (polenta dal camino con tre tipi di formaggio e salame, panna cotta e un bicchiere di vino) : euro 10 a persona.
La gita si effettuerà al raggiungimento di 20 partecipanti. In caso di maltempo la gita sarà annullata.
Prenotazione obbligatoria  entro mercoledì 28 settembre p.v. contattando Carmen Passarello al 347.73.12.884 o all’indirizzo mail musigatto@alice.it oppure la segreteria sezionale.
Avviso apertura bando Dote Sport 2016
Regione Lombardia ripropone anche quest’anno l’iniziativa Dote Sport. Si tratta di un contributo, del valore minimo di euro 50 e massimo di euro 200, a favore delle famiglie in condizioni economiche meno favorevoli che intendono far praticare uno sport ai propri figli, fra i 6 e i 17 anni, nel periodo settembre 2016 – giugno 2017.
La presentazione delle domande sarà possibile fino alle ore 16.00 del 31 ottobre solo on line sul sito www.agevolazioni.regione.lombardia.it.
Tutte le informazioni relative al bando sono reperibili sul sito www.sport.regione.lombardia.it.