Domani intorno al Lago di Varese solo di corsa o in handbike!

0
3144

Il Gruppo Aziendale Maratoneti della WhirlpoolPolha Varese sono pronti per una  domenica mattina, 25 settembre, all’insegna dello sport e della solidarietà con il doppio evento “Il Giro del Lago di Varese” e “3 Ruote intorno al lago” con inizio alle 9.00. Una edizione che ritorna ad essere al 100% varesina nell’organizzazione e che punta a diventare l’evento podistico di riferimento del nostro territorio e non solo. L’ambizione è di farlo diventare uno degli eventi trainanti in ottica della candidatura di Varese a Città Europea dello Sport.
Per quanto riguarda la gara podistica “Il Giro del Lago di Varese” tra gara competitiva Fidal valida come Campionato Provinciale individuale sulla distanza della mezza maratona e staffetta non competitiva a due concorrenti (10km+15km) gli iscritti hanno superato quota 700! Invece, per bambini e famiglie c’è la Family Run, un percorso di circa 3km per dare a tutti la possibilità di partecipare a questa giornata di festa iscrivendosi la mattina stessa della gara. Non manca la solidarietà, con le staffette che correranno per raccogliere fondi per i progetti della onlus Varesina “Africa & Sport”, co-organizzatrice dell’evento, che parteciperanno i professionisti keniani del team Run2gether, Pauline Eapan, recente vincitrice delle mezze maratone di Bologna e Udine, e Wilson Meli. In chiave varesina, oltre ai tanti runners, è annunciata la presenza di Filippo Menotti, “ultra-runner” e tanto altro, da poco rientrato dalla “Sardegna No Limits”, 600km in solitaria per le strade ed i sentieri dell’isola sarda. Un ricordo particolare è riservato al dott. Enrico Arcelli, scomparso lo scorso anno, legato al mondo dello sport e del podismo in maniera particolare. Alla sua figura è dedicato il 1° Memorial Enrico Arcelli che andrà all’atleta vincitore del Campionato Provinciale di Mezza Maratona 2016.
Pochi minuti prima, nella stessa mattina, scatterà l’11a edizione di “3 Ruote Intorno al lago” riservata alle handbike, valida come prova di Campionato Italiano di Società della Federciclismo, che dal 1997 porta nella nostra provincia atleti paralimpici da tutta Italia e dal mondo. Quest’anno per la prima volta anche dall’Ungheria. Il numero degli iscritti ha toccato la quota record di 132!
Tra i protagonisti di domenica anche la fresca medaglia d’oro alle Paralimpiadi di Rio Paolo Cecchetto del Team Equa, detentore con 38’44” del miglior tempo della gara stabilito nell’edizione 2012. Immancabili anche gli atleti di casa della Polha Varese Roberto Altea, Lorenzo D’Andrea, Giuseppe Fantinato, Paolo Lucarelli, Marco Milanesi, Marco Re Calegari e Igor Stella. Starter d’eccezione la stella mondiale del nuoto paralimpico Federico Morlacchi vincitore a Rio di una medaglia d’oro e tre d’argento, già protagonista alle Paralimpiadi di Londra 2012 dove conquistò 3 medaglie di bronzo.
Per l’intera mattinata a partire dalle 8.30 è prevista la chiusura totale alla circolazione della strada intorno a Lago di Varese. La sede operativa di partenza e arrivo sarà allestita nell’area feste, in prossimità della rotonda, in zona Schiranna.
A sostegno della corposa macchina organizzativa del doppio evento: i Comuni di Varese, Azzate, Bardello, Biandronno, Bodio Lomnago, Buguggiate, Cazzago Brabbia, Galliate Lombardo e Gavirate. La Provincia di Varese, Varese Sport Commission, Whirlpool Corporation, Elmec, Tigros, Eolo, Credito Valtellinese e Proaction. Con loro le società podistiche, i volontari, l’Associazione Radioamatori, il Club Fiat 600, la Protezione Civile, le Polizie Locali e le forze dell’ordine.
Agli atleti non resta che correre, ai varesini non resta che applaudire, agli automobilisti non resta che pazientare o organizzarsi per una mattina dalle 8.30 alle 12.30 un percorso diverso da quello intorno al lago.
Info:
Luciano Rech (Presidente G.A.M. Whirlpool): cell. 329/9013220 – 339/2487243
Daniela Colonna-Preti (Presidente POLHA): cell.338/7821842 – 335/5752126