Decolla il Summer Camp Asbi

0
2672

Un caldissimo sole all’arrivo ed un rinfrescante temporale in serata hanno composto la scenografia di benvenuto ai 25 giovani con spina bifida arrivati a Gavirate, in riva al Lago di Varese, per partecipare al Summer Camp organizzato dall’Asbi nell’ambito del progetto “Fun & Sport” in collaborazione con Freerider Sport Events, Teleflex 4 Active Living, Università degli Studi dell’Insubria, Sestero onlus e Varese Sport Commission.
Una settimana ricca di momenti e appuntamenti dedicati alla pratica sportiva e all’autonomia completati nelle serate da incontri informativi a cura di professionisti e operatori sanitari. I ragazzi provenienti, oltre che dalla Lombardia anche da Veneto, Piemonte, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Puglia, Abruzzo, Marche, Calabria e Sicilia, saranno ospiti alla Canottieri Gavirate per un primo approccio al para rowing, all’Oratorio di Voltorre per il tennis in carrozzina, all’Aero Club Adele Orsi per il Volo a Vela, al Villaggio Amico di Gerenzano per la mobilità in acqua e al Golf Club di Luvinate per un primo contatto con il golf, con le prove di handbike sulla pista ciclopedonaxbile intorno al lago, la novità delle sedute di shiatsu, la conferma del quotidiano risveglio muscolare e del pranzo di venerdì sull’Isolino Virginia. Base logistica è il Sunset Hotel di Gavirate con l’appoggio della Pro Loco Gavirate. Pranzi e cene al vicino Ristorante Sasso Bianco.
“Ripensare a Varese come sede del Summer Camp 2017 è stata la conseguenza di quanto accaduto l’anno scorso quando in grande difficoltà trovammo persone ed un territorio intero ad accoglierci a braccia aperte – dice la presidente Asbi Maria Cristina Dieci nel corso della serata di benvenuto al Ristorante La Bussola di Cittiglio – unico nostro dispiacere è quello di dover necessariamente limitare il numero dei partecipanti a non più di 25 persone dovendo fare i conti con la disponibilità dei volontari e degli operatori che da sempre curano e accompagnano le nostre iniziative. Siamo certi che sarà una settimana motivo di crescita per tutti noi e anche di spunti per migliorare a allargare ogni nostra iniziative. La sintonia sempre più solida con la provincia di Varese ha già prodotto molto altro. Ultimo in ordine di tempo il convegno all’Ata Hotel nello scorso fine settimana sulla convenzione Onu e sulla comunicazione in tema di disabilità, richiestoci dalla nostra Federazione Internazionale, che di fatto ha introdotto il Summer Camp”. Info:www.asbi.it