Associazione art4sport: bambini che crescono, atleti che vincono!

0
188

Dal cuore dell’Associazione art4sport che batte forte a Mogliano VenetoTeresa Grandis e Ruggero Vio, papà e mamma di Bebe Vio ma virtualmente anche di ogni componente del Team
di talenti e atleti formatosi nel corso degli anni, hanno fatto una gita fuori porta a Jesolo per seguire da vicino gli ambasciatori dello “sport come terapia” in gara ai Campionati italiani assoluti di Atletica paralimpica. “Siamo andati a Jesolo per seguire i nostri ragazzi – dice la presidentessa Teresa Grandis – Riccardo Bagaini e Lollo Marcantognini (Gsh Sempione 82) alla ricerca di risultati di prestigio, per l’esordio assoluto della giovanissima Ambra Sabatini, neo diciottenne appena entrata in associazione e per la prima ufficiale nel Calcio a 5 di Riccardo Cattaneo (Gsd Levante Pegliese), come Lollo bambini diventati grandi, con noi dalla prima ora.
Sono state due giornate stupende, passate con i nostri ragazzi ed i loro genitori che non vedevamo da molto tempo a causa del Covid.
I nostri ambasciatori sono stati grandissimi ed hanno ottenuto tutti i risultati per i quali si erano preparati. Nelle rispettive categorie Ricky ha battuto il record italiano nei 400 mt e Lollo ha ottenuto addirittura il record del mondo sulla stessa distanza. Ambra ha fatto il suo esordio del fuoco, confrontandosi sui 100 mt con due veri fenomeni come Martina Caironi e Monica Contraffatto, rispettivamente ora e bronzo a Rio 2016. Anche nel salto in lungo ha fatto vedere a tutti di cosa è capace, ottenendo in entrambe le specialità i suoi personal best.
Siamo super felici e fieri per i ragazzi e i risultati. Ottimi motivi in più per festeggiare
tutti insieme il prossimo 10 ottobre il nostro 11° compleanno, tagliando, oltre alla torta, il nastro della nostra nuova sede di Mogliano annunciando una stupenda novità top secret.
Guardando alle Paralimpiadi di Tokyo siamo certi che nei prossimi mesi di avvicinamento i nostri ambasciatori si faranno notare…”.