69 medaglie! Italia senza freni all’europeo di nuoto paralimpico

0
202

Record e medaglie condite di emozioni nella sesta giornata dell’Italia al Campionato Europeo di nuoto paralimpico che comincia con l’argento di Carlotta Gilli e Xenia Francesca Palazzo,l’oro di Giulia Terzi e il bronzo di Vincenzo Boni, per concludersi con l’oro di Francesco Bocciardo e Monica Boggioni (foto A. Bizzi sotto), L’argento di Alessia Scortechini e il bronzo di Luigi Beggiato.

Una raffica di successi che alimenta un medagliere imponente arrivato a quota 69 (26 oro, 24 argento, 19 bronzo), secondo solo all’Ucraina che domina con 82 (29,29,24).
Giulia Terzi.

Per Giulia Terzi (nella foto di A.Bizzi), azzurra della Polha Varese, un bottino di tre ori e due record europei già piegati in valigia, che fanno posto al quarto metallo più prezioso vinto nella finale dei 50 stile S7 (33”44).
Mi sentivo bene in acqua, dopo la qualificazione di stamattina assieme al mio allenatore Massimiliano Tosin ci siamo concentrati su come perfezionare qualche particolare e credo sia andata abbastanza bene. Il mio Europeo però non è finito, mi aspetta l’ultima gara: i 100 stile libero”.

Giada Lorusso
Ufficio Stampa Finp
Web site www.finp.it
Facebook FederazioneItalianaNuotoParalimpico
Twitter Finparalimpico