Basket Fisdir: nasce a Varese la nuova squadra nazionale II1

0
356

E’ una prima volta per Varese e per il Vharese il raduno della neonata squadra Nazionale di basket II1 Fisdir guidato dal Coach Giuliano Bufacchi con gli assistenti Cristiano Mocci e Andrea Tavian. Sabato 11 dicembre al mattino i convocati dallo staff tecnico federale si ritroveranno al Palasport di Masnago grazie alla disponibilità della Pallacanestro Varese che da tempo dona spazio e per un certo periodo anche tecnici all’associazione biancorossa fondata nel 2005 da un gruppo di genitori determinati ad organizzare e promuovere lo sport rivolto ai giovani con disabilità intellettiva relazionale. Al primo allenamento sul parquet di serie A seguiranno sabato pomeriggio e domenica mattina altre due sedute programmate al palazzetto del Cus Insubria.

“L’idea del raduno è nata nel corso della nostra partecipazione ai Campionati Italiani di Roma – dice la presidente del Vharese Anna Sculli – Esigenza dettata anche dal grande lavoro del nostro Andrea Tavian che ha generato la crescita dei nostri ragazzi in una categoria abbandonata da anni per mancanza di numeri.
Ancora una volta i nostri volontari si sono fatti trovare pronti ed in pochissimo tempo siamo riusciti ad allestire il programma ospitato in strutture d’eccellenza per le quali dobbiamo un grande grazie a Max Ferraiuolo e Raffaella De Mattè della Pallacanestro Varese e agli amici della direzione del Cus Insubria”.

Questi i convocati del primo raduno basket Fisdir II1: Stefano Arsena, Omar Carobene, Boubacar Diarra, Matteo Galli, Sergne Saliou Gassama, Kevin Menegatti, Julio Beiman Tagliasacchi e Vincenzo Virardi (Vharese), Banca Abdolafit (Asd Acquerello Piacenza), Davide Bollini (Atletica Malnate), Ajoub Bouraja (Ph Biellese), Tobia Lombardi (Polisportiva Hyperion Latina).

Info: www.fisdir.itwww.vharese.it