Il Team Equa cala l’asso. Ecco Veronica “Yoko” Plebani!

0
412

La stagione del ciclismo paralimpico è in arrivo tra mille incertezze causate dal momento particolare condizionato dalla pandemia Covid-19 che riguarda tutto il mondo dello sport e non solo.
Niente dubbi invece in casa del Team Equa di Santa Cristina e Bissone (PV).

Al via della preparazione per i primi appuntamenti agonistici il presidente Ercole Spada ha calato un nuovo asso sul tavolo della sua formazione già ricca di qualità.
Un grande nome che nonostante la giovane età può già vantare tre partecipazioni alle paralimpiadi in tre diverse discipline. A Sochi 2014 nello snowboard, a Rio de Janeiro 2016 nel kayak e a Tokyo nel triathlon, conquistando in quest’ultima la medaglia d’argento. Si tratta della pluricampionessa italiana di paracanoa e triathlon Veronica “Yoko” Plebani che sposando il progetto ciclismo del Team Equa raggiunge la sua compagna nella squadra azzurra di triathlon Rita Cuccuru.

Sul triplo fronte handbike, ciclismo e triathlon il Team si presenterà dunque con ben 17 tra uomini e donne:
Giovanni Achenza, Andrea Casadei, Luca Casadei, Paolo Cecchetto, Fabrizio Cornegliani, Rita Cuccuru, Walter Groppi, Eduard Moescu, Svetlana Moshkovich, Luisa Pasini, Claudia Cretti, Ana Vitelaru, Margherita Desando, Veronica Plebani, Lorenzo Prelec, Agnese Romelli, Emma Zanetti