Team Equa e Bardiani in squadra per una prima mondiale

0
332

Tra le novità della prossima stagione agonistica al via il Team Equa aggiunge una primizia, novità assoluta nel panorama del ciclismo paralimpico.

Il presidente Ercole Spada, (nella foto del titolo con Bruno Reverberi e Ana Maria Vitelaru) ha siglato una partnership con il Team Professionistico “Bardiani CSF Faizané” che supporterà il progetto della società pavese, diventando così la prima squadra professionistica ad entrare nel mondo del ciclismo paralimpico italiano.  

L’accordo inizialmente avrebbe dovuto interessare la sola Ana Maria Vitelaru, new entry nel Team Equa, per tre anni fornendole materiale tecnico e sostegno economico per la sua attività e per preparare i Giochi di Parigi, ma il feeling tra la famiglia Reverberi e Ercole Spada si è rapidamente consolidato portando a comprendere tutti gli atleti del Team Equa che quindi vestiranno la divisa della squadra con gli stessi colori del “Greenteam Professionistico”.

Info: www.teamequa.com