lunedì, Febbraio 6, 2023
HomeLa Varese più bellaAmca Varese sabato con Porto Torres ultima chiamata

Amca Varese sabato con Porto Torres ultima chiamata

Ultima chiamata per un possibile successo per l’Amca Elevatori, che sabato pomeriggio (ore 15.30, si gioca al PalaCus dell’Università dell’Insubria in via Monte Generoso 49 a Varese con ingresso gratuito) riceve il GSD Porto Torres nella penultima giornata della prima fase del campionato di serie A di basket in carrozzina.

I biancorossi varesini sono ancora all’asciutto di successi e quella di sabato è non solo l’ultima partita casalinga che li attende ma anche la sfida con l’altra squadra del girone destinata a disputare i playout.

Porto Torres, infatti, ha vinto sin qui una sola partita, quella con l’Amca Elevatori nel girone di andata. Un successo, purtroppo per Roncari e compagni, colto dai sardi con un largo margine (84-57) che rende quanto meno problematico un recupero per evitare ai biancorossi l’ultimo posto in classifica alla vigilia degli spareggi per la salvezza.

Per ben comprendere la situazione, giova forse ricordare ciò che accadrà nel prosieguo del campionato. Le ultime due classificate di ciascun girone si sfideranno infatti nei playout con accoppiamenti incrociati (la sesta del girone A affronterà la quinta del girone B, la quinta del girone A se la vedrà con la sesta del girone B). Sicuramente la Giovani e Tenaci Roma è la squadra più debole del girone B, mentre Treviso e Reggio Calabria, che proprio sabato si affronteranno nello scontro diretto per evitare la penultima piazza, appaiono decisamente meglio attrezzati dei romani.

Ma per chiudere la prima fase di campionato al quinto posto, e dunque sfidare i romani nei playout, l’Amca Elevatori dovrebbe vincere sabato con almeno 28 punti di scarto contro Porto Torres, un’impresa che, alla luce di quanto s’è visto sinora, appare decisamente complicata.

Ma anche una semplice vittoria, che sarebbe la prima stagionale, darebbe carburante prezioso ai varesini in vista delle decisive sfide per la salvezza, che si disputeranno al meglio delle tre partite (due in casa della meglio classificata).
Ecco perché battere Porto Torres, anche di un solo punto, sarebbe comunque molto importante per la formazione allenata da Fabio Bottini.

IL PROGRAMMA
GIRONE A
Amca Elevatori H.S.P. Varese – GSD Porto Torres (ore 15.30)
Banco di Sardegna Sassari – S. Stefano Porto Potenza P. (ore 15.30)
Amicacci Giulianova – Montello Bergamo (ore 16).
LA CLASSIFICA: Porta Potenza Picena punti 16; Sassari 14; Giulianova e Bergamo 8; Porto Torres 2; Varese 0.

IL PROSSIMO TURNO (sabato 21 gennaio, ore 15.30, ultima giornata)
Banco di Sardegna Sassari – Amca Elevatori H.S. P. Varese
Amicacci Giulianova – GSD Porto Torres
Montello Bergamo – S.Stefano Porto Potenza Picena.

GIRONE B
Millennium Padova – UnipolSai Briantea 84 Cantù (ore 15)
Menarini Firenze – Giovani e Tenaci Roma (ore 15.30)
PDM Treviso – Farmacia Pellicanò Reggio Calabria (ore 17).
LA CLASSIFICA: Cantù punti 16; Padova 10; Firenze 8; Reggio Calabria e Treviso 4; Roma 0. Padova due partite in meno, Firenze, Reggio Calabria, Treviso e Roma una partita in meno.

IL PROSSIMO TURNO
(sabato 21 gennaio, ultima giornata)
Giovani e Tenaci Roma – Millennium Padova (ore 15.30)
UnipolSai Briantea 84 Cantù – PDM Treviso (ore 20.30)
Farmacia Pellicanò Reggio Calabria – Menarini Firenze (ore 20.30)

Roberto Bof
Roberto Bof
Vivo in un circo ma non sono un pagliaccio
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular