Daniele Cassioli: “Grazie Valsesia! Pinzolo arriviamo!”

0
249

Alla vigilia della partenza per Pinzolo, sede della prima settimana bianca Real Eyes Sport, Daniele Cassioli riavvolge il nastro del primo Winter Camp, dedicato a bambini ciechi o ipovedenti, organizzato ad Alagna dall’associazione fondata dal non vedente campione di sci nautico paralimpico.

“La prima volta del nostro winter camp ci ha caricati al meglio per affrontare la nuova sfida della nostra prima settimana bianca – dice Cassioli- Il fine settimana tra Scopello ed Alagna è stato un successo sotto ogni aspetto. Al centro ovviamente le mattinate sulla neve del Campo Scuola Wold coordinate da una staff tecnico d’eccezione come quello dei nostri amici e conterranei dell’associazione Freerider Sport Events in collaborazione con i Maestri della Scuola Sci di Alagna, per poi spostarci alla Fattoria Didattica Florealp e alla palestra d’arrampicata della Scuola Guide di Alagna.

Senza dimenticare la grande disponibilità delle Direzioni del Bar Wold e dell’Hotel Rosetta di Scopello.
Giornate intense, ricche ed istruttive per tutti: operatori, volontari, partecipanti e famigliari”.

In soli due anni dalla fondazione Real Eyes Sport si avvicina ai 300 tesserati sfornando progetti, attività e iniziative a ritmo incessante.

“Era e resta il nostro obiettivo: raggiungere ogni bambino con disabilità visiva con proposte e opportunità per farlo uscire di casa e dalla monotonia che spesso penalizza la loro quotidianità, utilizzando un’arma che mi ha permesso di crescere come persona e non come un cieco: lo sport”.

Qual è l’ostacolo più resistente nel perseguire il suo motto “li vado a prendere uno ad uno”?

Gli ostacoli e le resistenze sono evidenti e risapute. Inutile perderci tempo e considerazioni.

Se ce l’hanno fatta i miei genitori più di trent’anni fa devo farcela anch’io oggi, in una realtà comunque migliore di allora, potendo portare il mio esempio di un percorso per nulla facile, con il privilegio di essere membro nella Giunta Nazionale del Comitato Italiano Paralimpico”.

La tappa di Alagna è stata splendida anche per la rete di associazioni orgogliosamente varesine che l’hanno supportata mettendo a disposizione i propri mezzi di trasporto: CG Castegnate, Cooperativa La Finestra Malnate e Vharese

“La nostra provincia è il fulcro di una rete che si sta allargando sull’intero territorio nazionale come ci ha confermato la trasferta di Coppa Italia in Sardegna della nostra squadra di calcio a 5 supportata dal Cagliari Calcio. Disponibilità e collaborazioni che spesso diventano semplici quanto preziose amicizie. Incontri come quelli con sempre più bambini (ma soprattutto genitori) che arrivano da noi con dubbi e paure che durano lo spazio di una mattina, diventando da subito ideali portavoce di un’attività come quella sportiva che nonostante il clamore sui media di questi giorni, non è ancora riconosciuta come come valore nella nostra Costituzione”.

Com’è stata la risposta dei tesserati Real Eyes Sport al raddoppio dei giorni sulla neve di Pinzolo?

“Per garantire massima sicurezza e assistenza ideale ci eravamo imposti il numero massimo di dieci bambini.
In breve tempo abbiamo dovuto arginare una richiesta decisamente superiore.
Siamo cresciuti in fretta ma non per questa vogliamo trascurare aspetti di una attività che, estesa quanto complessa, intendiamo curare in ogni suo minimo particolare. A Pinzolo saremo ospiti di una struttura alberghiera diretta dallo stesso operatore che ospita il nostro camp estivo di Tirrenia dove la scorsa estate 42 bambini ciechi o ipovedenti hanno toccato con mano l’atletica, il calcio, la motricità, il basket e il baseball al Centro di Preparazione Olimpica e Paralimpica del Coni, l’equitazione all’Accademia della Marina Militare di Livorno, il sup, il surf, i laboratori artistici e momenti ludici condivisi, con il valore aggiunto di momenti dedicati ai genitori curati da specifici operatori.
Da una idea, un’incontro, nascono nuovi spunti e nuove opportunità per le quali dobbiamo un grazie a sempre più persone e realtà. Quindi grazie di cuore Valsesia! Speriamo di ritrovarci con nuovi amici e nuove iniziative”.

Info: Real Eyes Sport